San Carlo….risuona 3 edizione ( Aggiornamento Galleria )


Locandina San Carlo …Risuona

A Reggio Emilia dal 18-11-2017 al 23-12-2017 ogni sabato dalle 10.00 alle 13.00 dalle 17.00 alle 22.00 in una magica e affascinante location della Chiesa di San Carlo in Via San Carlo 1, si può assistere ma soprattutto ascoltare buona musica ( e non solo ) nell’ambito dell’evento “Segui le note……San Carlo risuona” Terza edizione.

La novità assoluta di quest’anno, che le giornate dell’evento saranno a < Tema> o < Genere>.

Matteo Davoli Giovanni Caffagni 03

Il 18 novembre si è assistito a < Pianoforte Solo > pezzi musicali per pianosorte.

Il 25 novembre si è seguito < Jazz – Blues > pezzi ( anche storici ) suonati con pianoforte, pianoforte – chitarra, sassofono – violoncello.

Il 2 dicembre altro fantastico appuntamento < Musica Moderna >

Il 9 Dicembre < Il Meglio della Classica> ( le foto saranno pubblicate prossimamente ).

Tutti eventi frizzanti e coinvolgenti, grazie soprattutto a tutti i giovani Artisti partecipanti.

 

Lorenzo Fedele 03

I prossimi appuntamenti

16 Dicembre – Improvvisazione Libera
23 Dicembre – Ensembles

 

L’evento, è stato organizzato dall’Associazione Culturale Flag No Flags, da un idea di Elena Boni, a cura di Matteo Davoli compositore.

 

si esibiranno:

Antonio Belfiore
Martina Bianchini
Giovanni Caffagni
Anna Cicero
Alessandro Curti
Francesco Dallasta
Matteo Davoli
Francesco Malagoli
Giulia Merli
Filippo Moratti
Edoardo Motti
Raffaele Santarpino
e i piccoli allievi della maestra Olivia Santucci

 

 

————————- + ————————-

LE FOTO DELL’ ARTICOLO SONO VISIBILI CON LE ALTRE, SULLA DESTRA DEL PRESENTE BLOG NELLA GALLERIA

SAN CARLO…… RISUONA 3 EDIZIONE

<<<<< + >>>>>

WORLDPHOTO12

A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE ORICHIESTA CONTATTAMI

Annunci

Boomstick Award 2017


Ringrazio vivamente e sentitamente il blog “BATMAN CRIME SOLVER” (Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica) per l’onore di avermi nominato per il “Boomstick Award 2017”.

 

Cos’è Blogger Recognition Award ?

È un premio inventato e assegnato dal blog “bookandnegative.com“, tramite Book and Negative, a sette blogger cazzuti.

Qual è l’obiettivo del Boomstick Award?

Quello primario, far schiattare chi non ce l’ha. Perché il Boomstick lo vogliono tutti. Credetemi, nel corso degli anni ne ho viste di incredibili da parte di gente disposta a tutto pur di accaparrarselo. Scopo secondario è far conoscere blog fighi che altrimenti sparirebbero causa predominio di facebook e social network assortiti. Fight the Power!

La storia del Boomstick Award

Il Boomstick Award nacque nel 2012, quando la rete era un proliferare di premi e premietti coi quali ci si scambiavano coccole. Il Boomstick Award è lontano da tutto questo. In che modo? Nel senso che non viene assegnato per meriti, ma per pretesti. Tu hai i capelli biondi come Amber Heard?

Complimenti, non hai vinto il Boomstick, perché questo è un premio che viene assegnato ai/alle blogger…

<<<<<<<<<< + >>>>>>>>>>

I VINCITORI

Le nomine dei vincitori, in ordine rigorosamente casuale, sono le seguenti (mi scuso ma ne posso nominare solo 7):

1 – CUORERUOTANTE ( Le cose belle hanno il passo lento) – Un solo termine per definirmi: RESILIENZA.  La resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità e riuscendo, talvolta contro ogni previsione, a dare nuovo slancio alla propria esistenza.

2 – EROSPEA ( spaginazioni poetiche ) – Forse.. mi piace dire: prima articolazione.
Presentare il mio blog. Cosa farne?
Scrissi un giorno: “Troppo lieve per/stare, il mare“.
Un blog di versi, certo…
Magari non solo quelli…
Di parola, certo…
Ma: SPAGINARE I VERSI…
Ecco…

3  – SPUNTI SULL’ARTE ( Arte è quando la mano, la testa, e il cuore dell’uomo vanno insieme ) – Non aspettare il momento perfetto. Prendi il momento e rendilo perfetto.Questa citazione spiega al meglio la nascita del nostro blog Spunti sull’Arte – il nostro obiettivo è quello di divulgare l’arte, scrivendo in maniera semplice e chiara, cercando di suscitare nel lettore una curiosità tale da portarlo ad approfondire l’argomento.

4 – SIRENA GUERRIGLIA BLOG ( Sbadiglio l’umano in me e guizza il pesce che sono ) – Dopo tanta sofferenza provocatami dall’ignoranza delle persone riguardo la mia diversa abilità, dopo tanto sentirmi “mostro” e nascondermi all’altro, ecco che mi guardo allo specchio e mi sento Sirena. 

5 – VITA DA MUSEO ( Vedo mostre, leggo libri, lavoro in un museo: da Londra, le memorie di una Galley Assistant ) – Mi chiamo Paola e appartengo alla sempre crescente tribù di italiani che, ad un certo punto della propria vita, hanno mollato tutto e tutti e sono partiti in cerca di avventure nella Capitale. Laureata in Lettere Moderne, specializzata in Storia dell’Arte e indecisa sul cosa fare da grande (la Scuola di Giornalismo? Il Rasta a Barbados?), sono arrivata a Londra nel 1999 con l’intenzione di stare “sei mesi” per imparare l’inglese.

6 – LE RICETTE DI LAURA ( Se nessuno ti vede mentre lo mangi, quel dolce non ha calorie ) – Adoro cucinare, la mia mamma  era un ottima cuoca,  quando ero piccola la osservavo mentre preparava buonissime torte ……. il blog e’ un  diario  di tutte le cose  che preparo ……mi diverto tantissimo e sono contenta di condividere queste cose con altre persone che hanno la mia stessa  passione.

7 – PUPAZZOVI – I Pupazzovi nascono negli anni 70 e hanno una loro storia ben precisa .

Tutto ebbe inizio da un compito assegnato alla classe di mio fratello dal loro maestro, cioè realizzare un presepe con materiale di recupero.

Ci si poteva servire solo di gusci d’uovo debitamente svuotati e puliti, palline da ping-pong, lana cartoncino e …fantasia .

<<<<<<<<<< + >>>>>>>>>>

I fortunati vincitori potranno assegnarli a loro volta, così da poter esporre il meraviglioso banner del premio, quello con Bruce Campbell.

Ma attenzione, perché se non rispetterete le regole, vi verrà assegnato d’ufficio un altro banner, che porta una sfiga indicibile e farà in modo che la sventura si abbatta sui vostri blog. Insomma, non si scherza mai con Cavour, sappiatelo!

San Carlo….risuona 3 edizione ( FOTO )


Locandina San Carlo …Risuona

A Reggio Emilia dal 18-11-2017 al 23-12-2017 ogni sabato dalle 10.00 alle 13.00 dalle 17.00 alle 22.00 in una magica e affascinante location della Chiesa di San Carlo in Via San Carlo 1, si può assistere ma soprattutto ascoltare buona musica ( e non solo ) nell’ambito dell’evento “Segui le note……San Carlo risuona” Terza edizione.

La novità assoluta di quest’anno, che le giornate dell’evento saranno a < Tema> o < Genere>.

Francesco Malagoli 04

Il 18 novembre si è assistito a < Pianoforte Solo > pezzi musicali per pianosorte.

Il 25 novembre si è seguito < Jazz – Blues > pezzi ( anche storici ) suonati con pianoforte, pianoforte – chitarra, sassofono – violoncello.

Il 2 dicembre altro fantastico appuntamento < Musica Moderna > ( le foto saranno pubblicate prossimamente ).

Tutti eventi frizzanti e coinvolgenti, grazie soprattutto a tutti i giovani Artisti partecipanti.

 

Lorenzo Fedele 01

I prossimi appuntamenti

9 Dicembre – Il Meglio della Classica
16 Dicembre – Improvvisazione Libera
23 Dicembre – Ensembles

 

L’evento, è stato organizzato dall’Associazione Culturale Flag No Flags, da un idea di Elena Boni, a cura di Matteo Davoli compositore.

 

si esibiranno:

Antonio Belfiore
Martina Bianchini
Giovanni Caffagni
Anna Cicero
Alessandro Curti
Francesco Dallasta
Matteo Davoli
Francesco Malagoli
Giulia Merli
Filippo Moratti
Edoardo Motti
Raffaele Santarpino
e i piccoli allievi della maestra Olivia Santucci

 

 

————————- + ————————-

LE FOTO DELL’ ARTICOLO SONO VISIBILI CON LE ALTRE, SULLA DESTRA DEL PRESENTE BLOG NELLA GALLERIA

SAN CARLO…… RISUONA 3 EDIZIONE

<<<<< + >>>>>

WORLDPHOTO12

A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE ORICHIESTA CONTATTAMI

San Carlo….risuona 3 edizione


Locandina San Carlo …Risuona

Worldphoto12 è orgoglioso di presentarvi questo esclusivo Evento, che si stà svolgendo a Reggio Emilia dal 18-11-2017 al 23-12-2017 ogni sabato dalle 10.00 alle 13.00 dalle 17.00 alle 22.00 in una magica e affascinante location della Chiesa di San Carlo in Via San Carlo 1, si può assistere ma soprattutto ascoltare buona musica ( e non solo ) nell’ambito dell’evento “Segui le note……San Carlo risuona” Terza edizione.

Un luogo è suggestivo, nonostante non sia più religioso ha mantenuto un senso di sacralità, posto al centro della chiesa, un pianoforte a coda che cattura lo sguardo di chi entra, attratto dalla musica di questi giovani pianisti.

La novità assoluta di quest’anno, che le giornate dell’evento saranno a < Tema> o < Genere>.

Il 18 novembre si è assistito a < Pianoforte Solo > pezzi musicali per pianosorte.

il 25 novembre si è seguito < Jazz – Blues > pezzi ( anche storici ) suonati con pianoforte, pianoforte – chitarra, sassofono – violoncello.

Tutti eventi frizzanti e coinvolgenti, grazie soprattutto a tutti gli Artisti partecipanti.

 

Matteo Davoli e Francesco Malagoli

I prossimi appuntamenti

2 Dicembre – Musica Moderna
9 Dicembre – Il Meglio della Classica
16 Dicembre – Improvvisazione Libera
23 Dicembre – Ensembles

 

L’evento, è stato organizzato dall’Associazione Culturale Flag No Flags, da un idea di Elena Boni, a cura di Matteo Davoli compositore.

 

si esibiranno:

Antonio Belfiore
Martina Bianchini
Giovanni Caffagni
Anna Cicero
Alessandro Curti
Francesco Dallasta
Matteo Davoli
Francesco Malagoli
Giulia Merli
Filippo Moratti
Edoardo Motti
Raffaele Santarpino
e i piccoli allievi della maestra Olivia Santucci

 

 

————————- + ————————-

SULLA DESTRA DEL PRESENTE BLOG NELLA GALLERIA SAN CARLO…… RISUONA 3 EDIZIONE  SONO STATE PUBBLICATE LE PRIME FOTO DI  GIOVANI PIANISTI INTERVENUTI IL 18-11-2017 E 25-11-2017

 

WORLDPHOTO12

A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE ORICHIESTA CONTATTAMI

San Carlo….risuona 3 edizione – PROGRAMMA


Caffagni Giovanni 2

Serie di concerti per pianoforte (ma non solo) che si terranno nella Chiesa di San Carlo in centro a Reggio Emiliatutti i sabati dal 18 Novembre al 23 Dicembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00.
La chiesa è messa a disposizione dall’associazione Flag no Flags.

—– + —–
Per informazioni – San Carlo ……. risuona 2017  https://www.facebook.com/pg/SanCarlo2017/about/
—– + —–

Matteo Davoli

Si ringrazia vivamente Matteo Davoli per aver scelto una mia foto ( San Carlo… risuona 2016per la Locandina d’evento di quest’anno 2017.

Locandina San Carlo …Risuona

<<<<+>>>>

 

La novità assoluta di quest’anno è che le giornate avranno un “tema” o “genere”:

18 Novembre – Pianoforte Solo
25 Novembre – Jazz – Blues
2 Dicembre – Musica Moderna
9 Dicembre – Il Meglio della Classica
16 Dicembre – Improvvisazione Libera
23 Dicembre – Ensembles

 ———- + ———-

 WORLDPHOTO12

 A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE O RICHIESTA CONTATTAMI

PROBLEMI COLLEGAMENTO 2


internet

SUSANDOMI VIVAMENTE CON TUTTI I GENTILI VISITATORI, CAUSA PROBLEMI DI COLLEGAMENTO A SINGHIOZZO D’INTERNET NON DOVUTI ALLA MIA VOLONTA.

SONO STATO IMPOSSIBILITATO A RISPONDERE HAI MESSAGGI ED EMAIL PERVENUTIMI, NEI PROSSIMI GIORNI PROVVEDERO IN MERITO.

RINGRAZIANDOVI PER LA COMPRENSIONE VI SALUTO CORDIALMENTE

 

NEWS 20


imagesIZ3NS7AM PROS.

A TUTTI I VISITATORI SARA’ PUBBLICATO UN NUOVO ARTICOLO

” San Carlo Risuona “

 

terza edizione curata da “Matteo Davoli” (musicista compositore)

                              con la relativa galleria fotografica

 ———- + ———-

 WORLDPHOTO12

 A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE O RICHIESTA CONTATTAMI

BUNDAN CELTIC FESTIVAL 2017


A Stellata di Bondeno (FE) 100 km da Modena, il 21-22 e 23 luglio 2016  con la XIII EDIZIONE del Bundan Celtic Festival si rivive grazie a numerosi gruppi di rievocazione storica un’epoca lontana.

Uno dei più importanti e grandi Festival Celtici in Italia. Rievocazione storica, attività laboratoriali e di sperimentazione, musica, artigianato, cibo e birra.

Ricostruzioni di scene di vita quotidiana del periodo celtico a cura dei rievocatori storici.
Percorso didattico guidato attraverso gli accampamenti .
Lancio delle asce da combattimento, tiro con l’arco, duelli tra guerrieri.

Cicli di sperimentazione sull’arte della tessitura, della ceramica e della metallurgia nel mondo celtico, inoltre ci si potrà cimentare in attività pratiche di manifattura sulle varie tecnologie.

Attività sperimentale sulla Fusione dei Metalli e Cottura della Ceramica nella cultura celtica a cura delle ASSOCIAZIONI, ORGANIZZAZIONI E GRUPPI: Gesti Ritrovati (cottura della ceramica) – Officina Temporis (fusione del ferro) – Diego Pasti (lavorazione del ferro) – i cui contatti sono disponibili in fondo all’articolo.

Ho avuto il piacere e l’onore di trascorrere un intera giornata in compagnia di questi tre simpaticissimi Gruppi-Associazioni oltre a fotografarli ( vedi gallerie sulla destra del blog ) nella loro attività-lavorazione dei singoli mano fatti, intervallati da nozioni storiche e domande del pubblico durante tutta la giornata.

Quest’anno vi proporremo i magnifici Cantastorie itineranti, i misteriosi girovaghi custodi di saghe e leggende tramandate di generazione in generazione e raccolte lungo la via.

Ripartiamo presentandovi la nostra nuova immagine pubblicitaria dell’edizione 2017: lui è Giulio, lo sappiamo porta il nome del nostro più grande nemico, ma il suo sguardo non mente, Giulio è un celta!!!

Siamo rimasti affascinati da questo stupendo bambino, vedendolo giocare abbiamo visto in lui l’indomita fierezza dei guerrieri antichi e per questo lo abbiamo scelto per la nostra immagine!

Un bambino eccezionale della nostra terra, di Ponte Rodoni, che racchiude l’essenza fiera ma anche giocosa del Bundan Celtic Festival.
Anche quest’anno al Parco golenale della Rocca Possente di Stellata per rivivere le gesta dell’antico popolo dei celti con lo sguardo puro, curioso e stupito che il nostro Giulio ci regala in questa immagine!

Grazie come sempre a Grafema srl per aver interpretato al meglio le nostre richieste e grazie a Carli e Marcello per averci fatto dono dello splendido volto di Giulio!

P.S. Quello sulle dita di Giulio non è un fidget spinner!!!!

PROGRAMMA

VENERDÌ 21 LUGLIO 2017
• 18:00 Apertura della festa, del Mercatino Tematico e della Piazza degli Antichi Mestieri
• 18:00 Lancio delle asce cenomani per tutti
• 18:00 Celti Ritrovati, dimostrazioni di archeologia sperimentale e laboratori didattici sull’arte della tessitura, della ceramica e della metallurgia nel mondo celtico a cura di Gesti Ritrovati.
• 18:30 Eco-Hour: 1 ora di eco-sorprese: fai attenzione agli annunci dello Staff!
• 19:00 Apertura stand gastronomici
• 20.00 Apertura spazio a cura di Gruppo Archeologico di Bondeno – Scavo della Terramara di Pilastri – workgroup Culture Keys
• 21:00 “Truccabimbi Archeologico” – Trucchi adatti a tutte le età ispirati alla preistoria, realizzati attraverso l’uso di prodotti naturali come i pigmenti e il miele
• 21:00 Etilisti Noti in concerto
• 22:30 Duo Edera: Performance di acrobatica aerea, acrobalance, danza ed equilibrismi con candele
• 23:00 The Led Farmers in concerto
• 00:30 Accensione del Fuoco Sacro agli Antichi

SABATO 22 LUGLIO 2017
• 11:00 (poi alle 15:00 e alle 17:00) corso gratuito di modellazione di un gioiello con l’antica tecnica della fusione a cera persa in collaborazione con Al’Kemia Lab (iscrizioni al Punto Info)
• 11:00 per tutto il giorno potrete rivivere la magia del racconto dal vivo: ballate e miti celtici per gli adulti e fiabe tradizionali per i più piccoli assieme a Martina, la cantastorie del Bundan
• 12:00 Apertura stand gastronomici
15:00/19:00 Bimbo-Lab, laboratori didattici gratuiti e giochi per bambini
• 16:00 Apertura del Mercato Tematico e della Piazza degli Antichi Mestieri
• 16:00 Apertura spazio a cura di Gruppo Archeologico di Bondeno – Scavo della Terramara di Pilastri – workgroup Culture Keys
• 16:00 La Frombola: laboratorio per imparare come realizzare e come utilizzare una delle armi da lancio più famose delle antiche battaglie a cura del Museo del Territorio di Ostellato
• 16:00 Dimostrazione pratica della disciplina chiamata “Uguale od Opposto” a cura di Mattia Micai
• 16:00 Celti Ritrovati, dimostrazioni di archeologia sperimentale e laboratori didattici sull’arte della tessitura, della ceramica e della metallurgia nel mondo celtico a cura di Gesti Ritrovati.
• 16:00 Torneo di Tiro con l’Arco Storico
• 16:00 “Gli antichi visti da vicino”: percorso guidato gratuito attraverso gli accampamenti con punti di interesse tematici spiegati e animati dai gruppi di rievocazione storica
• 16:30 “i labo-racconti”: in viaggio con il bardo – Racconto animato e interattivo con rielaborazione ludica drammatizzata e attività manipolativa spettacolo di narrazione animata, in collaborazione con La Bottega dei Narratori e associazione cult. Arkys – Bergamo
• 17:30 laboratorio didattico “leggi un’antica sepoltura” Impara a scavare un’antica sepoltura in un contesto archeologico simulato e studia i resti ossei umani rinvenuti, assieme al corredo funebre, come dei veri antropologi! Adatto a bambini e ragazzi 8 -14 anni. Iscrizione (consigliata) chiamando il numero di Culture Keys: 3290739323
• 18:00 Torneo Uguale od Opposto la disciplina sportiva di situazione e opposizione, che fonde i principi di base della Scherma, della Giocoleria e della Morra Cinese, pur mantenendo una propria ed esclusiva connotazione
• 18:30 Eco-Hour 1 ora di eco-sorprese: fai attenzione agli annunci dello Staff!
• 19:00 Apertura stand gastronomici
• 20:00 Boira Fusca in concerto
• 21:00 “truccabimbi archeologico”- Trucchi adatti a tutte le età ispirati alla preistoria, realizzati attraverso l’uso di prodotti naturali come i pigmenti e il miele
• 21:00 Danza aerea del Duo Edera
• 21:30 Les Irlandiis
• 22:45 Il Duo Edera in un gioco di corpi in un notturno sospeso tra la frenesia della terra e l’evanescenza dell’aria
• 23:15 The Sidh in concerto
• 01:00 Accensione del Fuoco Sacro agli Antichi

DOMENICA 23 LUGLIO 2017
• 10:30 Escursioni nella golena del fiume Po alla ricerca delle piante officinali spontanee con il maestro erborista Raffaele Curti: riconoscimento delle erbe, miti, leggende e utilizzi tradizionali. (durata 2h circa – prenotazione obbligatoria al numero 347 7032730 – l’adesione prevede un contributo economico)
• 11:00 per tutto il giorno potrete rivivere la magia del racconto dal vivo: ballate e miti celtici per gli adulti e fiabe tradizionali per i più piccoli assieme a Martina, la cantastorie del Bundan
• 11:00 (poi alle 15:00 e alle 17:00) corso gratuito di modellazione di un gioiello con l’antica tecnica della fusione a cera persa in collaborazione con Al’Kemia Lab (iscrizioni al Punto Info)
• 12:00 Apertura stand gastronomici
• 15:00 La Frombola: Laboratorio per imparare come realizzare e come utilizzare una delle armi da lancio più famose delle antiche battaglie a cura del Museo del Territorio di Ostellato
• 15:00/19:00 Bimbo-Lab, laboratori didattici gratuiti e giochi per bambini
• 15:00 “Gli antichi visti da vicino”: percorso guidato gratuito attraverso gli accampamenti, con punti di interesse tematici spiegati e animati dai gruppi di rievocazione storica
15:00 apertura del Mercatino Tematico e della Piazza degli Antichi Mestieri
• 15:00 Celti Ritrovati, dimostrazioni di archeologia sperimentale e laboratori didattici sull’arte della tessistura, della ceramica e della metallurgia nel mondo celtico a cura di Gesti Ritrovati.
• 15:00 Dimostrazione pratica della disciplina “Uguale od Opposto” di Mattia Micai e del suo staff
• 15:00 Torneo di Tiro con l’Arco Storico
• 16:00 Apertura spazio a cura di Gruppo Archeologico di Bondeno – Scavo della Terramara di Pilastri – workgroup Culture Keys
• 16:15 laboratorio didattico “artigiani del passato”. Riprodurremo assieme tazze terramaricole, fusaiole tipiche dell’Età del Bronzo, usando le stesse tecniche dei nostri antenati. Adatto a bambini dai 5 anni in poi. Iscrizione (consigliata) chiamando il numero di Culture Keys: 3290739323
• 17:00 corso gratuito di modellazione di un gioiello con l’antica tecnica della fusione a cera persa in collaborazione con Al’Kemia Lab (iscrizioni al Punto Info)
• 17:30 “che peso… da telaio!!”. Riproduzione con l’argilla di pesi da telaio romani ispirandosi a quelli conservati al Museo Civico Archeologico “G. Ferraresi” di Stellata e tipici del territorio di Bondeno. Adatto a bambini e ragazzi 7 -14 anni, ma anche adulti. Iscrizione (consigliata) chiamando il numero di Culture Keys: 3290739323
• 18:30 La Grande Battaglia degli antichi Guerrieri
18:30 Eco-Hour, 1 ora di eco-sorprese: fai attenzione agli annunci dello Staff!
• 19:00 Apertura stand gastronomici
• 19:30 Accensione dell’ultimo Fuoco Sacro del Bundan Celtic Festival 2016
• 20:00 Meneguinness in concerto
Dalle 20.30: “truccabimbi archeologico” Attraverso l’uso di prodotti naturali come i pigmenti e il miele realizzeremo un trucco ispirato alla preistoria. Adatto a tutte le età
• 21:00 Danza aerea del Duo Edera
• 21:15 Caffè Havana Sambuca e Lambrusco in concerto
• 22:30 Spettacolo “Notturno sospeso” del Duo Edera
• 23:00 Uttern in concerto

———- + ———-

VEDI GALLERIE

“BUNDAN CELTIC FESTIVAL 2017”

“BUNDAN – GESTI RITROVATI”

“BUNDAN – OFFICINA TEMPORIS”

“BUNDAN – DIEGO PASTI”

SULLA DESTRA DI QUESTO BLOG

———- + ———-

ASSOCIAZIONI, ORGANIZZAZIONI E GRUPPI

GESTI RITROVATI

Archeologia Sperimentale e Didattica

(cottura della ceramica)

http://www.gestiritrovati.com/

<<<<< + >>>>>

OFFICINA TEMPORIS

Archeologia Sperimentale e Ricerca

(fusione del ferro)

http://officinatemporis.altervista.org/

https://it-it.facebook.com/OfficinaTemporis/

<<<<< + >>>>>

DIEGO PASTI

(lavorazione del ferro)

https://it-it.facebook.com/diego.pasti.31

———- + ———-

 A VOSTRA DISPOSIZIONE PER QUALSIASI INFORMAZIONE O RICHIESTA CONTATTAMI

GIUSEPPE M. CODAZZI – Ritratti: verità e misteri dell’umano


Giuseppe Maria Codazzi. Ritratti: verità e misteri dell’umano – mostra fotografica

La mostra è curata da Sandro Parmiggiani, che firma il testo di presentazione.

Come di consueto, lo studio professionale di Piazza Vallisneri n. 4, che dal 2010 è sponsor di “Fotografia Europea”, promuove anche un’esposizione personale presso la propria sede, confermando l’impegno a sostegno dell’arte e della cultura in città.

In mostra, una quarantina di immagini in bianco e nero, stampate personalmente dall’autore su carta baritata.

Opere tratta da diverse serie fotografiche, dal 1979 al 2011, che focalizzano l’attenzione di Codazzi su soggetti assai diversi, comunque all’insegna della sua attenzione per l’appartenenza all’umano: dai jazzisti più celebri alle icone della musica e del balletto, ma anche persone comuni che passeggiano per strada e ancora gli “ultimi”, che lottano per la propria sopravvivenza in alcuni Paesi dell’Africa o che trovano assistenza e uno sguardo che finalmente ne riconosce l’identità nelle case della carità.

———- + ———-

Dove: BFMR & Partners – Dottori Commercialisti

Piazza Vallisneri, 4, Reggio Emilia

Prossime date:

  • giovedì 2 novembre 2017
  • venerdì 3 novembre 2017
  • lunedì 6 novembre 2017
  • martedì 7 novembre 2017
  • mercoledì 8 novembre 2017
  • giovedì 9 novembre 2017
  • venerdì 10 novembre 2017
  • lunedì 13 novembre 2017
  • martedì 14 novembre 2017
  • mercoledì 15 novembre 2017
  • giovedì 16 novembre 2017
  • venerdì 17 novembre 2017
  • lunedì 20 novembre 2017
  • martedì 21 novembre 2017
  • mercoledì 22 novembre 2017
  • giovedì 23 novembre 2017
  • venerdì 24 novembre 2017
Orari:

da lunedì a venerdì ore 10.00-12.00 e 16.00-18.00.

 ———- + ———-

Giuseppe Maria Codazzi
BIOGRAFIA
Giuseppe M. Codazzi1952, 14 agosto, nasce a Nismozza (Reggio Emilia)
1971, diploma magistrale, Istituto “Matilde di Canossa”, Reggio Emilia
1972, studi universitari, “Alma Mater Studiorum”, Bologna
1977, inizia l’attività di fotografo
1983, inizia l’attività espositiva con “Ritratti Urbani”

1983, iscrizione all’Ordine dei Giornalisti di Bologna
Pubblicazioni
1983 – Ritratti Urbani
1986 – Nero di Jazz
1991 – Rwanda
1997 – Nel cuore della città

1997 – Fondazione Manodori
1997 – Nero su bianco – Una storia
1998 – Insieme
1999 – Saloon
2000 – Aqua
2000 – Le mani pensano (in coll. con S. Farri)
2002 – ASI Moto show, Varano de’ Melegari
2002 – Giuseppe Maria Codazzi fotografie
2003 – ASI Auto show, Roma
2003 – ASI Moto show, Varano de’ Melegari
2006 – Passion pulses here
2007 – Our power, your passion
2007 – Amahoro
2011 – Entrando nelle Case della Carità

Comunicazioni dal Blog 11


A TUTTI I GENTILI VISITATORI POTETE TROVARE SULLA DESTRA DEL PRESENTE BLOG LE SEGUENTI GALLERIE

———- + ———-

VEDI GALLERIE

“BUNDAN CELTIC FESTIVAL 2017”

“BUNDAN – GESTI RITROVATI”

“BUNDAN – OFFICINA TEMPORIS”

“BUNDAN – DIEGO PASTI”

SULLA DESTRA DI QUESTO BLOG

<<<<<<<<<< + >>>>>>>>>>

SCUSANDOMI E RINGRAZIANDOVI PER LA SEMPRE VIVA PARTECIPAZIONE

 APPENA POSSIBILE PUBBLICHERO ANCHE IL RELATIVO ARTICOLO

CON AGGIUNTA DI ALTRE FOTO ALLA GALLERIE

 

CORSO DI FOTOGRAFIA 2017


SI PORTA ALL’ATTENZIONE DI TUTTI I GENTILI VISITATORI QUESTO

Corso di fotografia di autunno a Bologna – Presentazione martedi 26 settembre 2017

Posted by on Lug 18, 2017 – Articolo tratto dal blog PROVE DI EMOZIONI

Il prossimo di autunno a Bologna sarà presentato martedì 26 settembre 2017 alle 21,00 presso il Centro Sportivo Barca nella Sala sopra al bar (Via R. Sanzio 6 – Bologna).

Il corso partirà martedì 10 ottobre 2017 ore 21,00 ed avrà come docenti (http://www.corsiniphoto.com) e (http://www.felicitarusso.it).

Per informazioni o prenotazioni scrivere a corsi@provediemozioni.it o tramite messaggi e whatsapp a 347 7024009.

Se vuoi conoscerci e vedere le attività dell’associazione puoi venire ogni mercoledì sera alle 21,00 nella Sala sopra al bar del Centro Sportivo Barca nel Quartiere Reno a Bologna (via R. Sanzio 6).
Siamo chiusi per l’estate e ricominciamo le nostre attività il 13 settembre.

Il corso prevede 6 lezioni in aula sempre al martedì dalle 21,00 alle 23,00; tre uscite sul campo, un esame scritto e uno orale.

Le date del corso saranno le seguenti:

Martedì 26 settembre – Presentazione del corso

Martedì 10 ottobre – Prima lezione

Martedì 17 ottobre – Seconda lezione

Martedì 24 ottobre – Terza lezione

Sabato 28 ottobre – USCITA DIURNA PARCO TALON

Martedì 31 ottobre – Quarta lezione

Giovedì 2 novembre – USCITA NOTTURNA CENTRO STORICO

Martedì 7 novembre – Quinta lezione

Martedì 14 novembre – Sesta lezione

Sabato 18 novembre – USCITA POMERIDIANA BOLOGNA “Fiera District”

Martedì 21 novembre – Verifica Scritta

Mercoledì 13 dicembre – Verifica orale, consegna attestato e saluti di Natale

Il corso di fotografia di base dell’Associazione Culturale Provediemozioni.it è adatto a tutti.

Partiamo dal concetto che le regole ed i principi della fotografia sono gli stessi, qualunque sia l’attrezzatura a disposizione e la tecnologia utilizzata, analogica o digitale.

Il corso si pone come obiettivo l’apprendimento delle conoscenze di base per ottenere foto tecnicamente corrette.

Programma

1- Conoscenza della fotocamera
Cenni storici
Tipologie di macchine fotografiche
Diaframma
Otturatore
Sensore
Obiettivi

2- Impariamo a scattare
Esposizione: la tripla (tempo/diaframma/sensibilità Iso)
Messa a fuoco
Profondità di campo
Programmi manuali e automatici
Il flash (cenni)

3- La composizione
Cos’è la composizione e perché è fondamentale
Regola dei terzi, sezione aurea, prospettiva
Scelta della focale obiettivo in funzione delle situazioni di scatto
Scelte compositive come possibilità espressiva

4- Generi fotografici
Il paesaggio
Il reportage
Il ritratto
Architettura
Studio / moda / still life / Macro
La fotografia istantanea

5- Il processo digitale, dal sensore alla stampa fotografica
Il sensore
Tipologia di files e risoluzione
Visualizzazione su Monitor e dispositivi digitali
Archiviazione delle nostre immagini, consigli pratici
Elementi base di fotoritocco
La stampa fotografica: dal file alla carta, problematiche e consigli pratici
Cenni e raffronti con le foto analogiche (pellicola)

6- linguaggio fotografico
Progettualità
Scelte espressive di esposizione e composizione
Presentazione del proprio lavoro
Conoscere alcuni dei lavori fotografici ed autori più influenti del XX secolo.

Sono comprese tre uscite fotografiche per applicare le tecniche apprese in aula:
1. USCITA DIURNA PARCO TALON
2. USCITA NOTTURNA CENTRO STORICO
3. USCITA POMERIDIANA BOLOGNA “Fiera District”.

Il costo del corso è di 150 euro, sono previsti sconti per studenti e famiglie.

E’ compreso un buono sconto di 10 euro presso un laboratorio fotografico convenzionato, Polyflash a Zola Predosa, e l’iscrizione all’Associazione culturale Provediemozioni.it per il 2017 e 2018.

Per i partecipanti al corso sono previste ulteriori uscite e serate di approfondimento, senza spese aggiuntive,  e soprattutto la possibilità di socializzare con persone appassionate di fotografia.

Per prenotazioni e informazioni scrivete a  corsi@provediemozioni.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: