Luce troppo cara? La rubano ai vicini di casa


E’ noto che i ladri puntano sempre ad oggetti e prodotti di maggior valore. E anche l’energia elettrica, in un momento in cui vale tanto, diventa un obiettivo.

E così, anche per far fronte al caro bollette, la luce si trasforma in “bottino”. Come accaduto in due condomini, dove i carabinieri hanno scoperto degli allacci volanti con altri contatori per poter avere energia senza spendere nulla.

Un’operazione ottenuta manomettendo i contatori altrui. I carabinieri hanno denunciato un uomo di 45 anni e un altro di 54 anni, indagati per furto aggravato e continuato di energia elettrica.

Le vicende che appaiono come un campanello d’allarme per il forte rischio, proprio legato al caro bollette, che questo tipo di furti possa aumentare nel prossimo futuro.

Per questo le forze dell’ordine consigliano di verificare periodicamente la situazione del proprio contatore elettrico, soprattutto se ci si trova in spazi condominiali, per bloccare sul nascere gli effetti di eventuali manomissioni, col rischio di ritrovarsi con bollette ancora più care da pagare. 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...