La Francia chiude le esportazioni di energia elettrica all’Italia, alla faccia del “Trattato del Quirinale” e della “Solidarietà europea”


La Francia ha annunciato che prima calerà, quindi cesserà, gli invii di energia elettrica all’Italia per i prossimi due anni.

Il tutto in rottura degli accordi di interscambio fra i due paesi. Di per se non è un problema enorme: attualmente meno del 5% dell’energia utilizzata in Italia proviene dalla Francia che è in crisi perché ha comunque ancora oltre la metà dei suoi reattori nucleari fermi in manutenzione.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...