Covid 19 “rara la nuova variante individuata a Napoli, contagio isolato”


Quella scoperta a Napoli è “una variante abbastanza rara, poco conosciuta, ha alcune mutazioni che sono simili alla variante inglese, più altre che sono state anche descritte nella variante sudafricana, e altre varianti.

Da quello che ci dicono i colleghi dell’Università Federico II, tutti i contatti di questo soggetto erano negativi e sono rimasti negativi nel tempo. Dunque, siamo di fatto abbastanza confidenti che il contagio sia stato isolato e non c’è stata diffusione nella variante”.

Lo afferma Nicola Normanno, dell’Istituto Pascale, alla guida dell’equipe che ha scoperto una variante di Covid 19 a Napoli.

“Stiamo svolgendo un progetto di ricerca insieme all’università Federico II di Napoli e al professor Giuseppe Portella spiega Normanno per un protocollo di sequenziamento del genoma del virus in modo da essere pronti a individuare nuove varianti.

I campioni sono stati selezionati insieme al professor Portella, lui ha indicato questo campione che proveniva da un soggetto di ritorno da un viaggio all’estero ed era risultato positivo.

Sequenziando questo campione, ci siamo imbattuti in una sequenza che non era stata ancora trovata in Italia e lo abbiamo subito comunicato alle autorità sanitarie”.

Nella ricerca effettuata dall’equipe del Pascale “questa è la prima variante che abbiamo trovato, oltre ad altre che erano però tutte riconducibili alla diffusione del virus finora in Italia e in Europa.

Questa è la prima un po’ peculiare e diversa. Noi abbiamo messo a disposizione il nostro know-how, le nostre capacità di sequenziamento alle autorità sanitarie, ora continueremo a sequenziare per monitorare l’evoluzione del virus all’interno della nostra regione, come da accordi con il governo della Regione Campania, che ha finanziato questa attività.

Poi chiaramente ci saranno altri studi che dovranno esser fatti da immunologi e da virologi per poter comprendere le implicazioni di questa specifica variante ma questo prenderà tempo”, ha concluso Normanno.

Traduttore Google del Sito per la Comunita – Translator Google Site for Community

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...